Salvia: Come Fare il Potente Infuso Naturale che Sgonfia il tuo Addome in 20 Minuti

Infuso a base di salvia per avere un ventre piatto  Ne soffrono si uomini che donne. E’ il disturbo più diffuso nella società odierna: Il gonfiore addominale. Ecco la soluzione. Un infuso a base di salvia per avere un ventre piatto.

Per ridurre il gonfiore addominale bisognerebbe trovare le cause nello stile di vita che si conduce. Ecco come preparare un Infuso a base di salvia per avere un ventre piatto.

Vita sedentaria, cibo mangiato in fretta e un’alimentazione sregolata. Sono tra le cause del gonfiore addominale. Si unisce lo stress e l’assunzione di cibi ricchi di zuccheri e sale.

I cibi preconfezionati, assunti per il poco tempo a disposizione, a lungo andare, possono causare seri danni alla salute. La circonferenza della vita cresce e si rischia di ammalarsi seriamente.

Infarto e ictus sono delle patologie in agguato e anche la cattiva circolazione che può causare problemi venosi alle gambe.

Per ridurre il gonfiore addominale non serve fare delle diete ferree, ma è bene cambiare stile di vita. Andare a dormire alla stessa ora e dormire minimo 8 ore a notte. Seguire un’alimentazione equilibrata ed evitare cibo spazzatura.

Concedersi una barretta di cioccolato fondente ogni giorno e mangiare una piccola porzione di frutta secca.

Queste strategie servono per arrivare a pranzo e a cena, evitando di tuffarsi sul cibo a rischio.

Per avere un ventre piatto, potete aiutarvi con l’assunzione di un infuso alla salvia. Questa pianta che potete seminare in vaso, è ricca di proprietà benefiche. Ha il potere di ridurre i gas addominali. E’ un antinfiammatorio capace di ridurre i disturbi gastrici causati dallo stress.

La salvia svolge anche un’azione depurativa che serve sempre. Specie se avete condotto uno stile di vita così sregolato. Aiuta la diuresi che elimina le tossine.

Ecco gli ingredienti occorrenti per preparare l’Infuso a base di salvia per avere un ventre piatto.

1 litro d’acqua

5 foglie di alloro

1 rametto di cannella

1 pugno di foglie di salvia

Procedimento:

In un pentolino, portate ad ebollizione l’acqua e aggiungete le foglie di salvia, di alloro e la cannella.

Coprite e fate bollire ancora per 15 minuti.

Spegnete la fiamma e lasciate intiepidire.

Assumete questo infuso al mattino a digiuno, ma anche dopo i pasti.

Autore dell'articolo: wp_8611019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *