Forfora 10 rimedi naturali fantastici

L’ olio essenziale di tea tree è un antisettico naturale molto forte e quindi può essere usato per trattare la forfora. È possibile aggiungere qualche goccia di olio di tea tree al vostro shampoo normale e poi usarlo per lavarsi i capelli. Potete anche mescolare un cucchiaino di questo olio in una tazza di acqua tiepida e poi mettete questa miscela in una bottiglia , prima di lavarsi i capelli, spruzzare questa soluzione per tutta la testa, massaggiare e dopo pochi minuti, asciugatevi l’umidità in eccesso con un asciugamano.Poi procedete allo shampoo

2. Aceto Bianco:
L’ aceto bianco è uno dei migliori ingredienti per il trattamento della forfora. L’ aceto ha acido acetico il quale rende IL cuoio capelluto un ambiente ideale alla facile crescita di batteri o funghi. Prendete un pò di aceto e mescolare con tre parti d’acqua. Usa questa miscela per di lavarti i capelli con lo shampoo abituale, poi sciacquare con acqua. Sì può anche applicare l’aceto, direttamente sui capelli ,poi avvolgete in un asciugamano e lasciare tutta la notte. La mattina, lavare i capelli con il tuo shampoo abituale . Questo ti aiuterà a tenere sotto controllo la forfora.

3. Olio di oliva:
Se il vostro problema è dovuto alla secchezza del cuoio capelluto, è possibile utilizzare l’olio d’oliva, il quale è un ottimo idratante. L’ uso regolare di olio d’oliva può mantenere il vostro cuoio capelluto lontano da la disidratazione e la desquamazione. Basta scaldare un po ‘ di olio d’oliva fino a quando leggermente tiepido. Quindi usalo per massaggiare il cuoio capelluto e poi avvolgere un asciugamano intorno alla sua testa per mezz’ora. Finalmente spazzoli bene i capelli per allentare le scaglie di pelle e poi lavi i capelli con il tuo solito shampoo.

4. Limone:
Il limone contiene acidi che possono liberarsi dei funghi che causano la forfora. Prendete il succo fresco di limone e usalo per massaggiare il cuoio capelluto. Lasciar riposare per qualche minuto e poi lavi i capelli con lo shampoo, seguito da un balsamo. Ripetere questo rimedio ogni giorno, fino a quando la sua forfora scomparirà. Un’altra cosa che puòi fare è mescolare un cucchiaino di succo di limone con cinque cucchiai di olio di cocco e poi applicarlo a sul cuoio capelluto, avvolgere un asciugamano intorno alla sua testa e lasciare tutta la notte. La mattina seguente si lavare i capelli.

5. Bicarbonato di sodio:
I funghi che causano la forfora si possono controllare con bicarbonato di sodio. Per sbarazzarsi della forfora, bagnare prima i capelli e poi strofinare un po ‘ di bicarbonato di sodio sul cuoio capelluto. Lasciatelo riposare per 10-15 minuti e poi sciacquare i capelli solo con acqua; non usure lo shampoo. Con l’uso ripetuto di bicarbonato di sodio, il cuoio capelluto presto inizierà la produzione di oli naturali. In questo modo il cuoio capelluto non avrà squame secche. In alternativa, si può aggiungere un po ‘ di bicarbonato di sodio al suo shampoo normale.

6. Semi di fieno greco / alhova:
Fieno greco ha proprietà antifonales e antidolorifici che possono aiutare nel controllo della forfora.Mettete in ammollo alcuni semi di fieno greco in acqua durante la notte e la mattina fino ad ottenere una pasta sottile. Applicare questa pasta sù tutto il cuoio capelluto e lasciare agire per un paio d’ore. Infine, lavare i capelli con uno shampoo delicato. Si può usare l’acqua dell’ ammollo dei semi per il risciacquo finale. Seguire questo rimedio due volte alla settimana in caso di forfora grave.

7. Sábila / Aloe Vera:
La sábila ha proprietà antibatteriche e antifungine che possono aiutare nel controllo della forfora. È possibile applicare il succo di aloe fresco o il gel di aloe vera direttamente sul cuoio capelluto pochi minuti prima di fare la doccia. Lavare i capelli con uno shampoo delicato. Ripetere questo rimedio ogni giorno fino a che il problema della forfora sarà sparito .

8. Timo e salvia:
Il timo e salvia hanno proprietà antisettiche come antifungine che possono aiutare nel trattamento della forfora. Prendete quattro cucchiai di timo essiccato o salvia, o una miscela di entrambi e trasferirli in due tazze di acqua. Erba per 10-15 minuti. travasare la soluzione e poi lasciate raffreddare. Utilizzare una parte di questa soluzione per massaggiare il cuoio capelluto. Lasciatelo per cinque minuti e poi ripetere il processo di nuovo. Non lavare i capelli durante circa due o tre ore. Con questo rimedio il suo cuoio capelluto sarà libero di forfora.

9. Aspirina:
L’ aspirina contiene acido acetilsalicilico, un ingrediente tipico degli shampoo anti-forfora. Prendere due aspirine e tritatele bene. Mescolate con la porzione di shampoo che normalmente usate per lavare i capelli. Lavare i capelli con questa miscela, massaggiando bene il cuoio capelluto. Lasciatelo agire per alcuni minuti e poi sciacquare con abbastanza acqua. In alternativa, frantumare tre aspirine, sciogliere in un cucchiaio di aceto e usa questa miscela per massaggiare il cuoio capelluto. Lasciatelo per mezz’ora e poi lavare bene i capelli.

10. Listerine (versione originale gialla):
Anche se non ci credi, il colluttorio listerine può anche essere utilizzato per il trattamento della forfora. L’ alcool e gli oli di erbe (mentolo, timolo, salicilato di metile e eucaliptolo) presenti in listerine hanno effetto antisettico e si pensa che il salicilato di metile può anche avere un effetto anti-infiammatorio che possono essere di grande aiuto. Mescolare due parti d’acqua con una parte di listerine e sparso la miscela sui capelli bagnati. Lasciate riposare per mezz’ora e poi lavi i capelli con acqua abbondante.
Per concludere, è possibile scegliere uno dei rimedi naturali sopra indicati per trattare il problema della forfora ma deve essere paziente e costante per ottenere buoni risultati.

Autore dell'articolo: wp_8611019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *